Città

Scenari Immobiliari: real estate in ripresa e prezzi stazionari

Nel primo semestre del 2019 Roma al top, focus sul capoluogo lombardo
Il real estate in Italia si dà appuntamento il prossimo 13 e 14 settembre a Santa Margherita ligure per la 27esima edizione di Scenari Immobiliari.Faro puntato su aspettative, necessità e interessi del mondo femminile sul settore: non a caso la manifestazione quest'anno ha come titolo “W city: la città delle donne”. In agenda la presentazione di una ricerca sul tema, realizzata in collaborazione Gabetti Property Solutions.

Aumenta la domanda ma diminuisce l'offerta


A calare è soprattutto la qualità, minata da stati manutentivi mediocri se non insufficienti e da posizionamenti non appetibili per quel 60% di potenziali acquirenti che si avvicinano all'investimento immobiliare per migliorare la condizione abitativa in cui si trovavano.
approfondisci

5 Luglio 2019    Francesco Fantera    Lettura : 3 minuti

0
milioni di euro di fatturato nel 2018

Bilancio Politecnica: c’è spazio anche per la responsabilità sociale

Partecipazione e infrastrutture in Sierra Leone, in Europa centrale un progetto che promuove le aree storiche


La volontà di gestire le problematiche d’impatto etico in modo sempre più sostenibile è al centro del Bilancio 2018 di Politecnica, società italiana di progettazione integrata di architettura, ingegneria e urbanistica, che conta 4 sedi in Italia e 11 all’estero, con 44 soci e oltre 200 collaboratori.

Un fattore, quello della responsabilità sociale d’impresa, che sta diventando cruciale per la reputazione soprattutto delle grandi aziende. È consapevolezza diffusa, infatti, che l’impegno in questa direzione rientri a pieno titolo nella catena del valore e che sia possibile, oltre che auspicabile, l’utilizzo di processi e leve competitive coerenti con uno sviluppo in armonia con l’ambiente, che non comprometta la possibilità per le generazioni future di vedere soddisfatti i propri bisogni e che dia spazio a istanze di equità sociale.

"La nuova infrastruttura servirà a unire le comunità che risiedono tra il distretto coinvolto e la capitale Freetown riducendo i tempi dei viaggi, gli incidenti e i costi operativi dei veicoli, che sono auto ma anche biciclette"

Enea Sermasi, direttore commerciale estero di Politecnica

Demanio

Online i bandi per dismettere 93 immobili dello Stato

Loft, ville e case cantoniere saranno messe all’asta attraverso tre bandi dell'Agenzia del Demanio a partire dal 15 ottobre

Il Piano vendite degli immobili dello Stato entra nel vivo. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono state pubblicate le schede dei primi 93 beni, dei 420 inseriti nella lista allegata al decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze con cui si è definito il perimetro e le modalità d’azione del piano straordinario di dismissione previsto dalla legge di Bilancio per il 2019.
L’aggiudicazione avverrà attraverso aste in modalità telematica sulla piattaforma del Consiglio Nazionale del Notariato
Le vendite all’incanto inizieranno il 15 ottobre per i 50 immobili che presentano minori complessità nell’offerta. Un mese più tardi sarà il turno di altri 37 che necessitano di maggior tempo per la due diligence e la stesura di piani di sviluppo immobiliare. Per 6 beni, poi, è stata prevista la possibilità d’offerta anche per lotti.
Approfondisci
  • 522%

    Usa

  • 509%

    Regno Unito

  • 476%

    italia

  • 26800%

    Totali

0
immobili
0
milioni a base d'asta
0
bandi
0
top asset (mln €)

Architettura e Calcio. Gara aperta per lo stadio Inter-Milan

Decine di nuovi progetti in Italia. Tra i più recenti Novara, Pisa, Venezia, Fiorentina e Atalanta

Dallo stadio calcistico il tifoso retrocede ad altro stadio: a quello della sua stessa infanzia. Così Eugenio Montale, premio Nobel per la letteratura nel 1975, descriveva sul Corriere della Sera l’esperienza di chi, non lui, amava passare la domenica a guardare «gli artisti del piede che ce l’hanno fatta». E proprio la passione dimostrata da milioni di appassionati, la volontà delle società sportive di incrementare gli introiti e le disposizioni contenute nella legge di stabilità per il 2014 (147/2013), hanno aumentato le chance di vedere realizzati nuovi e più moderni impianti. Al momento, oltre allo Juventus Stadium (2011), sono quattro le arene in mano ai privati: lo Stadio Friuli di Udine, quello di Reggio Emilia (acquistato dall’U.S. Sassuolo), del Frosinone (concluso in due anni dopo decenni di stallo) e di Bergamo (ceduto dal Comune all’Atalanta nel 2017).
Approfondisci

Iscriviti alla nostra newsletter
Unisciti alla nostra community

Concorsi

Approfondimento sulle competizioni nel mondo del costruito. Obiettivo? Accendere un faro sulle opportunità presenti e future

Tema Blocco Centrale

Scali Milano, Oma e Laboratorio Permanente con un team interdisciplinare per Farini e San Cristoforo

Conclusa la gara a 5 per la prima grande operazione promossa da FS Sistemi Urbani e Coima

Lo studio fondato da Rem Koolhaas ritorna protagonista a Milano, dopo la Fondazione Prada, e dopo l’impegno nell’area Bovisa dove diversi anni fa ha firmato il masterplan per la sua rigenerazione. In campo con un pool interdisciplinare perché “l’architettura non risolve da sola un’area con questa complessità, nessuno sa - racconta Ippolito Pestellini Laparelli, uno dei nove partner di Oma – come sarà Milano nel 2030 e così abbiamo proposto diversi scenari possibili”.

 

La proposta. Due dispositivi ambientali per la riconversione degli ex scali Farini e San Cristoforo: un grande bosco lineare presso scalo Farini in grado di raffreddare i venti caldi provenienti da sud-ovest e di depurare l’aria dalle particelle più tossiche; e poi, un lungo sistema lineare a San Cristoforo per la depurazione delle acque, che definisce un paesaggio per realtà umane e non-umane.


Il metodo “Questo concorso è durato 6 mesi – ha dichiarato Pier Francesco Maran, assessore all’Urbanistica del Comune di Milano – dal 22 ottobre alll’11 aprile. Se ce l’ha fatta lo Scalo Farini, possiamo dire a tanti operatori che hanno aree meno complicate che si può fare lo stesso. Obiettivo arrivare a fine maggio con la presentazione di documenti condivisi, anche con una mattinata di lavoro, a gruppi, per ragionare sulle proposte di masterplan. Entro il 31 luglio l’aggiornamento e presa d’atto da parte del consiglio di vigilanza degli Scali Ferroviari”.

   
Approfondisci

3 hours ago

PPAN

Nuova fase progettuale per l'ex Fiera Milano con un "ponte" tra i grattacieli di CityLife Milano.
Il progetto è di Bjarke Ingles Group ed è stato presentato durante una conferenza stampa da Armando Borghi, ad #CityLife, Aldo Mazzocco, ad di #Generali Real Estate e Presidente di CityLife e Bjarke Ingels, founding partner di BIG, con la partecipazione di Gabriele Galateri di Genola, presidente di Assicurazioni Generali.

Leggi l'articolo su #thebrief ⤵️ www.ppan.it/stories/big-citylife/
... See MoreSee Less

View on Facebook

Social media


PPAN lavora costantemente con le piattaforme social, divulgando i propri contenuti e sviluppando campagne di comunicazione per conto dei clienti.

Ricette d'architettura
PPAN al Fuorisalone 2019

Innovazione e sostenibilità, parole chiave per la filiera delle costruzioni. Ricette d'architettura è un format promosso per il fuorisalone 2019: uno show cooking e un talk nel centro City ZEN a Milano. In dialogo chi, a vario titolo, concorre a dare vita ai progetti di architettura, progettisti, aziende, committenti, designer, studi legali e di ingegneria, per creare nuove relazioni dalla contaminazione di professioni e competenze, nuove opportunità di business.

" Yacht design, gioco di squadra tra ricercatori, imprenditori e progettisti "

Flessibilità e adattabilità al lavoro in team sono quindi entrate a far parte delle caratteristiche necessarie per emergere nel mondo dello yacht design

Investitor

Ricercatori, imprenditori e progettisti Yacht design, gioco di squadra tra

Flessibilità e adattabilità al lavoro in team sono quindi entrate a far parte delle caratteristiche necessarie per emergere nel mondo dello yacht design

Ricadute dirette anche sul turismo. Francesco Palumbo, nuovo direttore Toscana Promozione Turistica riprende il tema della mobilità sostenibile per ricordare quanto sia una leva anche per il turismo, «arrivare e muoversi con un car sharing o trovare una bicicletta elettrica in hotel sono dei plus per chi sceglie il nostro territorio come meta di viaggio e possono interessare di conseguenza i cittadini.

«La rigenerazione è più potente della rottamazione» si è detto al Festival Recò dove tra gli altri è stata protagonista anche Symbola con Ermete Realacci che ha sottolineato «si può vincere la sfida solo se si percepisce l’opportunità. Puntiamo sulla nostra capacità di inventare. Ricordiamo ad esempio che l’Italia è leader nel settore delle giostre – racconta Realacci – le nostre sono le più belle e flessibili e soprattutto consumano metà energia di quelle tedesche. Bisogna saper cogliere i fattori abilitanti. Serve tradurre in concreto la domanda dei giovani che manifestano per l’ambiente, cogliere nella realtà le radici del futuro».

Approfondisci
manager energy
90%
manager intelligent rmtk
55%

Mettere qui un titolo

A Catania incontriamo Andrea Graziano, fin da giovanissimo appassionato di enogastronomia. Dopo una formazione all’estero, torna a “casa” dove comincia a collaborare con Elisia Menduni, ricercatrice gourmet, antropologa del cibo e fotografa, e con André Thomas Balla, architetto. Finalmente nel 2012 nasce “FUD Bottega Sicula” a Catania: uno spazio di condivisione fra clienti eterogenei ma accomunati dal desiderio di sperimentare un’esperienza gastronomica “alla mano” e di qualità. A Catania incontriamo Andrea Graziano, fin da giovanissimo appassionato di enogastronomia. Dopo una formazione all’estero, torna a “casa” dove comincia a collaborare con Elisia Menduni, ricercatrice gourmet, antropologa del cibo e fotografa, e con André Thomas Balla, architetto. Finalmente nel 2012 nasce “FUD Bottega Sicula” a Catania...

Approfondisci

News

27 Novembre 2018    Redazione    Lettura : 3 minuti

Yacht design, gioco di squadra tra ricercatori, imprenditori e progettisti

Flessibilità e adattabilità al lavoro in team sono quindi entrate a far parte delle caratteristiche necessarie per emergere nel mondo dello yacht design

Yacht e architettura. Per i non addetti ai lavori due mondi distanti e senza punti di contatto; per i progettisti, un settore ricco di opportunità che da sempre vede la commistione di più professionalità, fra le quali spicca quella dell’architetto.

Approfondisci

3 Marzo 2019    Redazione    Lettura : 5 minuti

Dalla città di Prato al caso ENI, cosa può fare chi punta sul driver della circolarità

Al Festival della città toscana, idee, storie e best practice che coinvolgono pubblico e privato.

Recò Festival è l’occasione per rimettere le città, con i loro contenuti e contenitori, al centro dell’agenda politica. «La manifestazione del 15 marzo, Global strike for Future – ha commentato l’europarlamentare Simonà Bonafè tra gli autori del nuovo pacchetto normativo Ue – ha riacceso un faro sull’urgenza drammatica delle questioni che riguardano la sostenibilità ambientale.

Capita che troppo spesso si parli di economia circolare a sproposito.

Bisogna cambiare approccio in tutto, per dare vita ad un nuovo sistema di produzione. Se ci si limita a considerare questo argomento nell’ambito di una politica dei rifiuti perdiamo l’ultimo treno. Grazie all’innovazione tecnologica, la circolarità può essere l’unico driver per una politica industriale sostenibile».

Approfondisci

29 Marzo 2019    Elena Pasquini    Lettura : 2 minuti

Non solo investitori: il Mipim dei professionisti

Dai progettisti agli avvocati tra barche, presentazioni e soluzioni interattive tra gli stand del Palais du Festival

La contaminazione è di casa al Palais du Festival di Cannes nei giorni del Mipim: professioni, ruoli, territori, mission e vision. Nazioni, città, studi di progettazione nei padiglioni della kermesse internazionale si alternano alle catene alberghiere, ai rappresentati delle università e agli studi legali. Nel porto turistico sono numerosi gli yacht attraccati su cui sventolano le […]

Approfondisci