09-11-2021 Redazione 1 minuti

Il Palazzo Touring Club Milan rinasce ed è un Radisson Collection

Il viaggio come leitmotiv. Studio Marco Piva ha firmato l’architettura e l’interior

La trasformazione dello storico palazzo si colloca nel contesto della rigenerazione dell’associazione, che salvaguarda sia la sua funzione sociale sia la testimonianza dei suoi valori.
Franco Iseppi

La sede storica del Touring Club Italiano è diventata il Radisson Collection Hotel Palazzo Touring Club Milan. Terminata la riqualificazione e il restauro di una delle più belle espressioni del tardo Liberty a Milano. Un hotel “premium lifestyle” per ridare vita a Palazzo Bertarelli.

Lo Studio Marco Piva ha firmato l’intervento architettonico e il progetto di interior design, con l’impegno a preservare e donare nuovo lustro al patrimonio storico e culturale del Touring Club, all’edificio costruito nel 1915, trovando ispirazione nel concept del viaggio. «I materiali selezionati, le finiture, gli elementi d’arredo, ogni dettaglio – dicono dallo studio milanese – richiama quelli che, nell’immaginario comune, sono appunto elementi legati al viaggio e alla storia fondante del Touring Club». Un hotel a 5 stelle, «luogo di riferimento per un turismo evoluto in costante dialogo con la città, al servizio sia degli ospiti dell’albergo che dei cittadini». Una destinazione inedita, per un’esperienza che propone un viaggio culturale tra passato, presente e futuro.


Il concept alla base del progetto è stato articolato su tre principali aree d’intervento, legate al recupero monumentale della facciata, alla necessità di rispondere a nuove esigenze con il cambio di destinazione d’uso e con la rifunzionalizzazione degli spazi, mantenendo al tempo stesso un legame con le funzioni preesistenti e infine ad un design curato nei dettagli, prevalentemente custom su disegno dello Studio Marco Piva.


«La trasformazione dello storico palazzo si colloca nel contesto della rigenerazione dell’associazione, che salvaguarda sia la sua funzione sociale sia la testimonianza dei suoi valori. Lo stile e la direzione con cui Radisson e lo Studio Marco Piva hanno realizzato il progetto, decisamente innovativo nel mondo dell’hotellerie, si sposa perfettamente con tutto quello che rappresenta il mondo Touring. In questa originale operazione – ha commentato Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano – rigeneriamo la nostra memoria in quella che vogliamo diventi la nuova Casa del viaggiatore, attribuendole il massimo valore e tenendo insieme tradizione, patrimonio e generazione di risorse».

In copertina: il Radisson Collection Hotel Palazzo Touring Club Milan ©Andrea Martiradonna

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Redazione
Articoli Correlati
  • Nella Capitale ricadute sociali per 144 miliardi entro il 2050

  • Riqualificare il patrimonio dello Stato, il piano del Demanio per il prossimo triennio

  • Boom di appalti integrati e di liberi professionisti, i numeri del 2023

  • Ascolto, competenze, futuro. Decolla il Laboratorio Roma050