12-05-2021 Maria Chiara Sabato 2 minuti

Piazze e verde: tre bandi dalla Toscana alla Sicilia rinnovano le città e lo spazio urbano

Concorso per i giovani a Firenze, proposte al femminile a Palermo

«Dalla Fondazione architetti Firenze un passo avanti concreto aperto a ricevere, attraverso l'uso della comunità che la abita, la sua configurazione ideale»
Colomba Pecchioli

Tre bandi pubblici cambiano lo spazio in base alle nuove esigenze: riappropriarsi di una piazza fiorentina, riqualificare alcune zone di Massa Carrara, rendere più gradevole l’orto botanico universitario di Palermo.

Firenze. Si chiama “In Between”, il bando della Fondazione architetti di Firenze realizzato in collaborazione con il Comune di Firenze e la Fondazione Cassa di Risparmio, per progettare un'infrastruttura flessibile, temporanea, leggera, in piazza Luigi Dallapiccola. Questo spazio pubblico è uno dei luoghi analizzati da Faf attraverso il progetto 'Spazi sospesi', con l'obiettivo di identificare un futuro possibile per quei luoghi privi di una riconoscibilità vera e propria.

L’infrastruttura rimarrà installata per almeno quattro mesi e potrà accogliere performance artistiche e laboratori di progettazione partecipata, con l'obiettivo di individuare la configurazione ideale per le necessità della vita quotidiana della piazza. Ai partecipanti è richiesto di progettare entrambi i cicli di vita della struttura, durante e dopo la permanenza nella piazza: l'obiettivo è infatti ridurre a zero lo spreco di risorse, nel nome della sostenibilità.

Il concorso è aperto a progettisti italiani e stranieri, under 40: i concorrenti possono partecipare singolarmente o unirsi in gruppi. L'iscrizione è gratuita, le domande dovranno essere inviate entro il 3 giugno. I risultati saranno resi noti il 18 giugno.

«Dalla Fondazione architetti Firenze un passo avanti concreto – ha spiegato il presidente Colomba Pecchioli – aperto a ricevere, attraverso l'uso della comunità che la abita, la sua configurazione ideale: una fase “In Between” che fa del temporaneo una metodologia di riappropriazione degli spazi e dei luoghi sospesi nella loro destinazione finale. Una sfida per i giovani progettisti chiamati a misurare la propria creatività sui temi della circolarità, dell'autocostruzione, della collaborazione con l'obiettivo di potenziare la vita nello spazio aperto pubblico urbano della piazza».

Massa Carrara. Non c’è nessun limite d’età e ha una scadenza più lontana il concorso di idee bandito dal Comune di Massa Carrara per l’area dell’ex Intendenza di Finanza, del Pomario Ducale e del mercatino della Partaccia. Le idee progettuali dovranno ridefinire lo spazio civico, qualificando il luogo come valore riconoscibile, attraverso la presenza di nuovi arredi, di una pavimentazione disegnata e di un assetto illuminotecnico adeguato che ne incrementino la fruibilità, creando uno scenario urbano innovativo ma rispettoso dei valori storici e culturali di interesse e garantendo al Comune di provvedere ad una gestione più semplice ed economica. I progetti devono essere consegnati entro il giorno 30 luglio 2021.

Al vincitore andrà un premio di 3.500 euro, oltre alla possibilità di realizzare la progettazione definitiva ed esecutiva se l’idea di riqualificazione sarà finanziata.

Palermo Riservato alle donne o a gruppi con prevalente presenza femminile è il bando di idee per l’ampliamento dell’orto botanico dell’Università di Palermo promosso dalla Fondazione Radicepura con il patrocinio e il supporto del Centro servizi del sistema museale di Ateneo, l’Orto botanico, l’Università degli Studi di Palermo e weTree di Giarre (Ct).

Possono partecipare architetti del paesaggio, agronomi, garden designer, botanici, urbanisti, ingegneri e tutti coloro che abbiano le competenze per progettare e realizzare un giardino, italiani e stranieri. La selezione è aperta anche ad aziende, associazioni, cooperative, scuole ed università.

La data di scadenza per presentare è il 30 agosto 2021. Il vincitore riceverà un premio di 5.000 euro.

In copertina: l'Orto Botanico di Palermo, Google Maps

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Maria Chiara Sabato
Articoli Correlati
  • Ex Fiera di Roma: c’è il bando (cercasi idee)

  • Al team di Bodàr il nuovo parco tra i mari di Milazzo

  • La Cagliari del futuro, un polmone verde tra la città e il mare

  • Nuovo Ospedale Cremona firmato Cucinella. Qualità garantita dal concorso